Mi sono dimenticato di te

Mi sono dimenticato di te

Gabriele Del Buono / Sep 16, 2019

Mi sono dimenticato di te Quando il protagonista si ritrova per strada di notte da solo inizia un viaggio interiore che lo porta a scoprire una parte di se assopita da anni dimenticata a causa di un ricordo troppo doloroso d

  • Title: Mi sono dimenticato di te
  • Author: Gabriele Del Buono
  • ISBN:
  • Page: 456
  • Format: Formato Kindle
  • Quando il protagonista si ritrova per strada di notte da solo, inizia un viaggio interiore che lo porta a scoprire una parte di se assopita da anni, dimenticata a causa di un ricordo troppo doloroso da portare alla luce La citt lo aiuter a riflettere sulla sua vita, il suo rapporto con gli altri, e il suo vero io, che crescendo si smarrito Non so come ho fatto a dimenticare, a dimenticarti, a dimenticarmi come quando qualcosa resta sempre silente in te, ne hai dei flash, dei frammenti di memoria, delle schegge nel cuore, eppure te ne dimentichi come quando hai ricordi di una vita precedente che non conosci, che forse hai solo sognato, che forse no, era questa vita, ero io, era questo posto Non l ho sognato, non l ho immaginato, non l ho sperato L ho vissuto Eppure, ad un tratto, in un freddo giorno d inverno, o forse in un caldo pomeriggio d estate, successo Mi sono dimenticato di te

    • [PDF] Download ¼ Mi sono dimenticato di te | by ✓ Gabriele Del Buono
      456 Gabriele Del Buono
    • thumbnail Title: [PDF] Download ¼ Mi sono dimenticato di te | by ✓ Gabriele Del Buono
      Posted by:Gabriele Del Buono
      Published :2019-06-06T20:42:54+00:00

    About "Gabriele Del Buono"

      • Gabriele Del Buono

        Gabriele Del Buono Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Mi sono dimenticato di te book, this is one of the most wanted Gabriele Del Buono author readers around the world.


    501 Comments

    1. Un romanzo onirico che simboleggia il rimpianto o il rimorso per qualcosa che è accaduto in passato e che il protagonista non riesce a ricordare. Attraverso le descrizioni della città, che viene percepita forse per la prima volta, con i suoi odori, colori e forme vecchie e nuove, si affacciano alla mente i ricordi, frammenti di vita sepolti chissà dove nella memoria, che lentamente riaffiorano alla luce. Un percorso nuovo di rinascita e consapevolezza, dove le emozioni fluiscono lente e ci re [...]


    Leave a Reply