Portland. La città dei dannati

Portland. La città dei dannati

Simone Giusti / Dec 15, 2019

Portland La citt dei dannati Lo straniero ha una sola cosa in testa la vendetta vecchio ormai la Guerra Civile lontana quasi vent anni eppure s fatto tutta l America a cavallo da costa a costa da sud a nord con una sola idea

  • Title: Portland. La città dei dannati
  • Author: Simone Giusti
  • ISBN:
  • Page: 491
  • Format: Formato Kindle
  • Lo straniero ha una sola cosa in testa la vendetta vecchio ormai, la Guerra Civile lontana quasi vent anni, eppure s fatto tutta l America a cavallo da costa a costa, da sud a nord, con una sola idea ficcata nel cervello Trovare chi stato e farlo fuori E non gliene frega niente di quanti cadranno sotto il piombo delle sue Colt del Sessantuno Giunto a Portland, si ritrova a muoversi nel sottosuolo di una citt dedita all alcol, alla droga e alla prostituzione Allo straniero non frega proprio niente delle donne sfruttate o dei bovari rapiti e trasformati in schiavi sulle navi Lui ha solo la vendette in testa Ma ora si trova a vagare l sotto e ad aiutare persone che non pensava di poter mai aiutare Con quale scopo

    • Unlimited [Christian Book] ☆ Portland. La città dei dannati - by Simone Giusti ↠
      491 Simone Giusti
    • thumbnail Title: Unlimited [Christian Book] ☆ Portland. La città dei dannati - by Simone Giusti ↠
      Posted by:Simone Giusti
      Published :2019-09-04T03:40:49+00:00

    About "Simone Giusti"

      • Simone Giusti

        Simone Giusti Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Portland. La città dei dannati book, this is one of the most wanted Simone Giusti author readers around the world.


    520 Comments

    1. Comprato in seguito alle recensioni entusiate, si è rivelato un libro davvero pessimo: pesante, noioso e ripetitvo. Non so che libro abbiano letto i lettori che gli hanno dato 5 stelle.


    2. Non ci sarà "acquisto verificato" su perché ho acquistato il romanzo durante il crowdfounding di BookaBook. Ne è valsa la pena. Il romanzo mi è piaciuto sin dalla prima pagina. Le descrizioni sono molto ben fatte e "lo straniero" ti coinvolge sempre più. Consigliatissimo a chiunque abbia avuto il piacere di leggere il manga EMERALD di Hiroaki Samura. Si possono percepire gli odori e i suoni tipici della corrotta Portland di quegli anni. Il lettore viene scaraventato in una realtà molto du [...]


    3. Comprato durante Libropolis a Pietrasanta, mi è molto piaciuto, anche se non si tratta del mio genere. Ma quando un libro è ben scritto avvince sempre. La storia prende il lettore fin dal primo capitolo e le azioni si susseguono a ritmo serrato, ecco perché l'ho definito un romanzo cinematografico. Penso che si presterebbe davvero per trarne un film, soprattutto per le atmosfere inquietanti della Portland sotterranea. Ecco, l'unico appunto che potrei fare è che l'autore poteva approfondire u [...]


    4. Pronti via e ti ritrovi nel pieno della storia fin dalla prima pagina. Un libro da leggersi tutto d'un fiato e infatti non è sopravvissuto più di 12 ore Trama avvincente, ritmo incalzante e personaggi dalla forte caratterizzazione. Le ambientazioni sono azzeccatissime e non parlo solo del contesto storico, mi riferisco anche al modo di pensare di 130 anni fa, che inevitabilmente ti obbliga a comparazioni con quello odierno. A pensarci bene, poco o nulla è cambiato rispetto a quell'epoca, a pa [...]


    5. Come gli spaghetti western hanno rinnovato il genere cinematografico, così questo romanzo italiano svecchia il genere letterario: un riuscito connubio di clichet del genere e elementi originali.Di particolarmente interessante e originale c'è sopratutto l'ambientazione. Portland, la città del malaffare, che non si limita a fare da sfondo alla vicenda, ma ne è forse la principale protagonista.In questo romanzo non manca nulla: eroismo, cinismo, vendetta, riscatto e ovviamente, tanto tanto piom [...]


    6. Non leggevo un libro western da decenni perché pensavo che non fosse il mio genere. Certo, forse, dipende anche da come è scritto e da chi lo ha scritto quel western. Questo è cupo, violento e veloce, dannatamente veloce. Una storia di vendetta che ti tiene incollato fino all'ultima pagina, dietro ai tanti protagonisti e allo "Straniero". Bello e consigliatissimo!


    7. Avvincente sotto tutti i punti di vista: lo stile, la trama,l'ambientazione. Descrizioni accurate ed evocative senza mai essere prolisse. Ti senti risucchiata dentro uno schermo in cinemascope, non leggi il libro, ma vedi la storia e ti ci tuffi dentro. Da non perdere!


    8. L'azione ti travolge da subito e come una pallottola ti fa correre fino all'ultima pagina. Lo avrai finito prima ancora di rendertene conto. Addentrati con lo Straniero nei labirinti sotterranei di Portland. Escine vivo se ti riesce.Consigliatissimo


    Leave a Reply